Olimpiadi

Olimpiadi – Bank of China pronta a “catturare” turisti-correntisti

Bank of China si prepara ad accogliere i visitatori alle Olimpiadi di Pechino 2008: durante i Giochi i residenti non cinesi potranno aprire temporaneamente conti presso le filiali Bank of China, che forniranno anche assegni e servizi di online banking sia in inglese che in cinese. Il numero telefonico gratuito 95566, inoltre, offrirà ai clienti stranieri anche servizi in arabo e coreano, oltre a quelli già esistenti in cinese, inglese, francese, spagnolo e giapponese. L’inserimento delle nuove lingue rappresenta una delle mosse strategiche della Banca, partner ufficiale dei Giochi per i servizi finanziari. Yue Yi, general manager del settore personal banking, ha annunciato altre novità in vista delle Olimpiadi,  affermando che il suo gruppo ha creato 37 nuovi punti di assistenza per ogni luogo in cui si terranno gli avvenimenti sportivi. Alcuni di questi, temporanei, sono stati posizionati vicino al Villaggio olimpico, al Beijing Media Village, al Centro stampa principale, al Beijing International Center e al Beijing Hotel. La Banca ha già aperto 1137 punti speciali a Pechino e nelle altre città ospitanti, e tutti forniscono servizi per carte di credito in cinese ed inglese; tra questi, ben 773 offrono servizi di cambio in 14 valute. Sono stati inoltre installati 2262 sportelli automatici attorno alle zone di svolgimento delle gare e 111 mila bancomat in negozi, ristoranti e hotel. Durante i Giochi è prevista la presenza di più di 20 mila atleti e funzionari, 70 mila persone dello staff, 2200 reporter accreditati che, insieme ai turisti stranieri, metteranno alla prova la capacità operativa di Bank of China. Yue ha inoltre assicurato la messa a punto di un piano che garantirà la sicurezza di tutte le operazioni bancarie durante le Olimpiadi.

fonte: agi

Previous post

Calcio a cinque - Il "vernissage" del campionato di futsal 2008/9

Next post

Olimpiadi - Lenovo scommette sui Giochi di Pechino

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.