All newsAltri SportAltro Motorihome pageIstituzione e AttualitàMotori

Motul, nella MXGP 2016 con i team ufficiali Honda e Suzuki

Nel FIM MXGP Motocross World Championship 2016, Motul supporterà anche quest’anno il Team HRC e il Team Suzuki World MXGPLa stagione 2016 del motocross mondiale partirà nel weekend a Losail, in Qatar, e terminerà negli Stati Uniti a Glen Helen, il prossimo 11 settembre dopo 18 appuntamenti che porteranno il circus della MXGP in giro per il mondo toccando 15 Paesi.

A livello internazionale, il campionato MXGP è sempre più seguito grazie alla spettacolarità della disciplina, che mette a dura prova piloti e moto su tracciati impervi e insidiosi. I mezzi in gara sono tecnologicamente evoluti e rappresentano il meglio che si possa desiderare in termini di prestazioni e maneggevolezza. In questo ambiente molto competitivo bisogna curare fin nel minimo dettaglio la preparazione tecnica e la messa a punto delle moto: Motul mette a disposizione dei team ufficiali Honda e Suzuki la sua pluridecennale esperienza e know-how nella lubrificazione dei motori.

Durante tutto il campionato, il Team HRC e il Team Suzuki World MXGP utilizzeranno la gamma Motul Factory Line dedicata alle competizioni e in particolare il 300V Off Road, lubrificante da gara progettato per offrire una migliore risposta della frizione proteggendo il motore e il cambio, e la linea Motul MC Care per la manutenzione e la cura della moto.

Il Team HRC potrà contare su due piloti dalla grande esperienza, il francese Gautier Paulin e il russo Evgeny Bobryshev, seguiti direttamente dal campione Jean-Michel Bayle che oltre a essere Sporting Manager del team, è anche ambasciatore Motul nel mondo.

Paulin e Bobryshev, che hanno chiuso rispettivamente secondo e terzo nella stagione 2015, potranno contare sulla loro Honda CRF450RW per ambire al gradino più alto del podio. La stagione 2016 sarà la settima con la Honda per la stella russa, mentre sarà la seconda con HRC per Paulin.

Il Team Suzuki World MXGP si avvicina alla stagione 2016 con altrettanto entusiasmo e con alcuni nuovi elementi per la sua squadra. Stefan Everts ha assunto il ruolo di team principal e, con Sylvain Geboers, avrà il compito di guidare il team ufficiale Suzuki, la RM-Z450 e i piloti Kevin Strijbos e Ben Townley in questa nuova avventura mondiale.

 

Previous post

Pancalli (Roma2024): Iniziamo a lavorare a prescindere dai Giochi 2024

Next post

Il tifoso di calcio coinvolto con #Zonalastminute

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.