All newsAltri eventieGameseSportsSponsorship

Mkers apre a Roma la prima gaming house dedicata all’ecosistema eSports

Nasce la prima gaming house di Roma, un luogo esclusivo, tecnologicamente all’avanguardia e pensato come base operativa per pro player e creator

Mkers annuncia la nascita della prima Gaming House a Roma, collocata in un contesto storico unico nel suo genere, tra i Fori Imperiali, il Colosseo e il Circo Massimo.

La Gaming House sarà il punto di riferimento esclusivo per i giocatori professionisti, dove avranno l’opportunità di allenarsi, studiare le migliori strategie per le competizioni più importanti e rilassarsi. Allo stesso tempo si propone come vero e proprio Media Center, nel quale far nascere contenuti digitali originali sviluppati dai content creator.

La tecnologia sarà protagonista indiscussa grazie al contributo di SMI Technologies & Consulting, azienda leader nella distribuzione di servizi nel settore IT, permettendo agli ospiti della casa di poter godere di esperienze su tutte le piattaforme di gioco di ultima generazione.

Il design dell’arredo, curato in ogni suo piccolo dettaglio, sottolineerà le diverse aree della casa: zona team bootcamp, analisi & coachinig, streaming, sim racing e console.

L’avvento della Gaming House rappresenta un traguardo di straordinaria importanza, ha dichiarato Thomas De Gasperi, Presidente di Mkers. Abbiamo concepito una struttura all’avanguardia, nel pieno centro storico di Roma. Siamo assolutamente certi che, con la sua apertura entro la primavera, riusciremo a compiere un importante step evolutivo che ci permetterà di essere più competitivi che mai.

Previous post

Manchester City lancia i $City Fan Token con Socios.com

Next post

KERSTIN ZERBE NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO DI BVB MERCHANDISING GmbH

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.