About The RugbyAll newsAltri eventiAltri SportAziendeDiritti TelevisiviEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPubblicitàRugby

L’RBS Six Nations debutta domani su DMAX canale 52

Sabato 6 febbraio inizia RBS 6 NAZIONI e DMAX (canale 52) si accende per seguire il torneo, trasmesso anche in simulcast su DEEJAY TV (canale 9) per i 5 match dell’Italrugby. Si comincia con il collegamento in diretta alle ore 14:45 per: FRANCIA-ITALIA (fischio d’inizio allo Stade de France di Saint Denis, Parigi, alle ore 15:25) e SCOZIA-INGHILTERRA (ore 17:50 a Murrayfield, Edimburgo).

Domenica 7 febbraio diretta dalle ore 15:40 per IRLANDA-GALLES (fischio d’inizio alle ore 16:00 all’Aviva Stadium di Dublino). Telecronache dei match affidate al duo storico Antonio Raimondi e Vittorio Munari.

Tutta la squadra del Rugby Social Club schierata per i collegamenti e i commenti pre e post partita: Daniele Piervincenzi, insieme a Paul Griffen, Maria Beatrice Benvenuti e la nuova stella di quest’anno, Mauro Bergamasco. Si parte con una testimonianza toccante: l’intervista ad Aristide Barraud, rugbista delle banlieue parigine in forza al club italiano di Mogliano che gioca in Eccellenza e “rugbysta dell’anno 2015” secondo Il Messaggero. Barraud, ferito gravemente insieme alla sorella negli attentati parigini del 13 novembre, ancora oggi in recupero, ripercorre quella notte dal memorial di Place de la République. Barraud sarà in collegamento in diretta con lo studio dallo Stade de France, a bordocampo insieme a Karim Barnabei.
Si parlerà di rugby che non ti aspetti insieme all’altro protagonista del Rugby Social Club, Chef Rubio, che racconterà il suo rapporto col fratello rugbista Giulio, dimostrando che a casa Rubini il rugby è “un affare di famiglia”.
Inoltre, da quest’anno il Rugby Social Club si collegherà per ogni match azzurro con le DMAX CLUB HOUSE: la rete di club sparsi in tutta Italia, dove seguire la partita degli Azzurri insieme ad altri tifosi dai maxischermi di DMAX. Per FRANCIA-ITALIA si parte dall’Unione Rugby Capitolina di Roma, dove per l’occasione sarà presente l’ex capitano azzurro Massimo Giovannelli, uomo simbolo del debutto dell’Italia al Sei Nazioni nel 2000.

Streaming live dei match e la replica delle partite dell’Italia sulla piattaforma OTT di Discovery Italia, DPLAY, con il canale dedicato dove poter vivere tutta l’emozione del torneo.

DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 136-137 e Tivùsat Canale 28. Dplay è disponibile su it.dplay.com (scarica l’app su App Store o Google Play).

Previous post

FIBA e Perform: accordo strategico fino al 2033

Next post

Nell'anno della scimmia l'AS Roma indossa una maglia in lingua cinese

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.