All newsAltre LegheAltri eventiAltri impiantiAltri SportFederazioni ItalianeIstituzione e AttualitàSport Business

L’Italia del Floorball pronta per le qualificazioni ai Mondiali maschili

(di Antonio Spina) – E’ stato presentato stamattina, in conference call, l’evento internazionale “Qualificazioni ai Mondiali maschili di Floorball”, che si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di Celano (AQ) dal 24 al 27 Maggio 2022. Dall’evento a Celano, che ospiterà il gruppo EUR3, si qualificheranno tre paesi, i vincitori dei due giorni di gare cui si aggiungerà il vincitore dello spareggio tra le due seconde classificate delle due parti del tabellone. Il floorball, chiamato alternativamente unihockey, è uno sport di squadra, praticato ufficialmente in oltre 74 nazioni.

E’ una versione indoor dell’hockey su ghiaccio, con la differenza sostanziale che non si usano nè pattini, né protezioni. Fa la sua apparizione in Italia nei primi anni ’90, ma occorrono otto anni per assistere alla prima partita ufficiale. I Mondiali di Floorball si svolgeranno in Svizzera dal 5 al 13 Novembre 2022 e comprenderanno sedici selezioni nazionali: undici provenienti dall’Europa, quattro dal gruppo Asia/Oceania e una dalle Americhe.

Il primo a prendere la parola è stato il Presidente della Federazione Italiana Unihockey-Floorball Giorgio Rambaldi: “Lo sport italiano segue una logica di condivisione tra Federazione, organismi sportivi ed enti locali. Sinergia che consente di raggiungere risultati di prestigio.In tal senso, facciamo conoscere e praticare ai ragazzi una nuova disciplina. Si tratta di un gioco che produce momenti di crescita dentro e fuori dal campo”.

Alla videoconferenza ha partecipato il Sindaco di Celano Settimio Santilli, il quale si è detto entusiasta per questa manifestazione, considerata una grande opportunità. “Il floorball è una nuova disciplina sportiva che grazie a quest’evento può avere maggiore visibilità. Celano si può ritenere pronto, disponendo di strutture adeguate ed avendo in progetto l’ampliamento del palazzetto comunale”.

Le Qualificazioni ai Mondiali di Floorball vedrà coinvolte le scuole del territorio. A tal proposito, è stata stipulata una convenzione di PCTO con il Liceo Statale “Benedetto Croce” di Avezzano, per offrire agli alunni la possibilità di vivere, dall’interno, l’organizzazione di un grande evento sportivo.L’Assessore all’istruzione del comune di Celano Lisa Carusi ha così commentato : “iniziativa importante perché saranno parte integrante ed attiva della manifestazione. I ragazzi avranno l’opportunità di capire dal di dentro tutte le dinamiche coinvolte nell’organizzazione dell’evento dal punto di vista della comunicazione”. Per il Delegato alla Regione Abruzzo Barbara Marianetti, “è un momento importante di sport e di innovazione utile a coinvolgere i ragazzi incentivando l’aggregazione. Le qualificazioni eserciteranno un notevole impatto turistico. Le strutture ricettive di Celano e di Avezzano hanno avuto un’impennata di prenotazioni. Sarà un’opportunità per visitare monumenti e luoghi simbolo del nostro territorio”.

L’evento di Celano vedrà protagoniste le nazionali di otto paesi; tra queste l’Italia, che affronterà Repubblica Ceca, Spagna e Slovenia, inserite nel suo girone. Nell’altro girone Germania, Slovacchia, Austria e Costa d’Avorio.A seguire,Il Delegato allo sport Valeriano Fidanza ha dichiarato “come l’obiettivo per l’Italia sia quello di centrare il secondo posto per poi confidare nello spareggio. Tutte le partite dell’Italia saranno trasmesse in diretta”.

A conclusione dei lavori, l’Assessore della Regione Abruzzo Guido Liris ha posto l’attenzione sui grandi eventi : “ stiamo portando avanti questo tipo di politica così da porre in risalto le nostre potenzialità su ambiente e capacità strutturali. Ciò vuol dire mettersi in gioco perché significa esporsi a responsabilità rilevanti che evidenziano brand e caratura di Regione ed Amministrazioni comunali”.

Previous post

Torna Superfights Roma al Pala Pellicone il mondiale ISKA di Mattia Faraoni

Next post

Macron vestirà l'FC Basilea nel massimo campionato svizzero

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.