Sport.Business

Le scarpette di Green richiamano il logo della Asics

Scarpette a stelle e strisce per il re della velocità olimpica. Lo statunitense Maurice Green, vincitore dei 100 mt. a Sydney 2000, si è presentato ad Atene con un originale paio di scarpe. Saranno completamente a stelle e strisce. Riprendono graficamente la bandiera degli Stati Uniti. A sorpresa, per gli addetti ai lavori si sono accorti che le iniziali di Maurice Green (le lettere M e G) presentano una incredibile "gaffe". Green, sponsorizzato da Adidas, ha fatto realizzare una "g" molto speciale, praticamente identica al logo della Asics (rivale diretta dell’Adidas e partner della spedizione azzurra ad Atene 2004).

Previous post

Meno contributi alle federazioni

Next post

Sicurezza degli stadi a carico delle società sportive

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.