All newsAltri eventiAziendehome pageIstituzione e AttualitàMerchandising LicensingNON UTILIZZARESerie A - Serie B

La maglia metafora della passione calcistica. Nasce HSFootballLove

La passione raccontata attraverso i tifosi e gli appassionati. Una serie di iniziative per dare voce a chi, quotidianamente, vive un amore che dura da una vita: quello per il calcio. E’ questo il significato della campagna di comunicazione HSFootballove, vero e proprio “contenitore” di progetti dall’alto valore sociale.

“L’idea nasce per realizzare, attraverso i tifosi, un grande racconto collettivo sui valori positivi del calcio – dice Massimiliano Ferrigno, Amministratore Unico di HS Football, l’azienda che ha ideato il progetto – That’s passion è il claim della nostra campagna. In questa parola, passione, c’è un mondo fatto di significati che meritano di essere veicolati. Noi vogliamo chiedere a chi questa passione la vive quotidianamente, quali sono le emozioni, quali i significati, quali i sogni che si racchiudono dentro un pallone. Vogliamo mettere sotto i riflettori tutto quanto c’è di buono in questo sport. La nostra azienda ha nel suo dna l’amore per il calcio, inevitabile dunque creare un vero e proprio contenitore di iniziative per diffondere i valori positivi di questo mondo, coinvolgendo nel tempo davvero tutti, dai più piccoli agli anziani. Quella che annunciamo oggi, infatti, è soltanto la prima di una serie di iniziative. Ed abbiamo scelto di partire dal simbolo del calcio per eccellenza: la maglia”.

 

La campagna HSFootballove si svilupperà per l’intera stagione sportiva 2015/2016. La prima iniziativa in programma è il concorso “Cos’è per te la maglia”

 

Saranno otto calciatori dell’Udinese a dare il via all’iniziativa, rispondendo, attraverso dei video che saranno pubblicati sui canali social di HS Football, ad una semplice domanda, “Cos’è per te la maglia?”. Orestis Karnezis, Alex Meret, Ali Adnan, Thomas Heurtaux, Silvan Widmer, Cyril Thereaux, Duvan Zapata, Andrade Dos Santos Edenilson, diranno la loro invitando tutti a fare altrettanto.

 

L’inziativa è rivolta a tutti i tifosi italiani che potranno poi postare i loro video sul sito www.hsfootballove.it e partecipare al concorso. L’autore del video che riceverà più like, avrà la possibilità di scambiare la propria maglia con uno dei giocatori protagonisti della campagna, prima della gara interna con l’Inter, il 12 dicembre, allo stadio Friuli.

 

“Cos’è per te la maglia” è la prima di una serie di attività previste e si inserisce in pieno nella mission aziendale: tradurre i messaggi positivi del calcio, sia attraverso i prodotti di abbigliamento HS, sia attraverso progetti di grande valenza sociale, con uno sguardo speciale rivolto ai giovani.

“I giovani hanno un ruolo fondamentale – continua Massimiliano Ferrigno – per loro portiamo avanti da anni un progetto da noi ideato insieme ad Udinese Calcio, quello dell’ Academy, una vera <<accademia>> del calcio. Ci piace definirci Sponsor del Talento. Siamo operativi su tutto il territorio nazionale, con un programma che prima di ogni cosa educa i ragazzi ad essere atleti e professionisti ma che, anche e soprattutto, li spinge a mettere le proprie qualità a disposizione della propria squadra. Il nostro progetto educa a dare il meglio di sé, attraverso il rispetto delle regole, degli avversari e anche dei propri compagni. Questo è il calcio che ci piace. Questo è quello che ci piace insegnare ogni giorno ai ragazzi del Settore Giovanile dell’Udinese Calcio e a quelli delle squadre affiliate all’Udinese Academy”.

Previous post

Sportitalia acquisisce i diritti della pallamano (Champions league)

Next post

Un miliardo di euro l'anno di scommesse sul prodotto rugby

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.