All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleeGameseSportsFootball Jerseyhome pageIstituzione e AttualitàMerchandising LicensingPremier LeaguePrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport Business

L’FC Liverpool presenta la terza maglia da gioco in collaborazione con PES 2019

(di Lorenzo Vulpis) – Nell’era dei social e dei videogames l’FC Liverpool ha deciso di presentare la terza maglia da gioco in maniera innovativa e lo ha fatto con Pro Evolution Soccer 2019, noto videogioco calcistico per piattaforme Play Station 4 e Xbox One.

Grazie alle sinergie tra New Balance (sponsor tecnico del club) e Konami (casa produttrice di PES), il kit è stato ufficialmente rivelato al mondo attraverso un video esclusivo delle riprese di PES 2019, in uscita ad agosto, con gli uomini dell’allenatore tedesco Jürgen Klopp, che scendono in campo indossando le nuove maglie.

Con questa operazione di marketing il Liverpool diventa il primo club del mondo a presentare un kit da gioco attraverso un videogame. Nelle strategie dei Reds, che già dispongono di un’amplissima fanbase a livello globale, c’è la volontà di porre una particolare attenzione sul fan engagement. Questo, tramite la collaborazione con Konami, trova un canale preferenziale nell’attrarre i più giovani appassionati, che possono così rivivere le emozioni di Anfield e impersonare i loro beniamini all’interno del videogioco.

Per quanto riguarda l’aspetto prettamente grafico, il terzo kit della stagione 2018-19 strizza l’occhio al passato, in quanto rende omaggio ai kit preferiti dai fan del 1987-91, in particolare alla striscia di successi consecutivi dei Reds della storica stagione 1989-90, quando la squadra di Kenny Dalglish divenne campione in prima divisione per la diciottesima volta nella sua storia.

C’è quindi un forte richiamo alla tradizione e lo si nota anche dai nuovi font che sono stati progettati per incarnare le caratteristiche iconiche di Anfield Road e dell’area circostante.

La partnership con Konami ha avuto inizio nel 2016 con PES 2017 e ha garantito alla casa produttrice giapponese l’accesso ai canali di marketing digitale e social media del club, nonché ulteriori attività promozionali. In virtù dell’accordo (di durata triennale), gli sviluppatori hanno potuto ricreare nei minimi dettagli i calciatori e il loro stile di gioco.

Previous post

Il sottosegretario di Stato Giorgetti premia lo sprinter Filippo Tortu

Next post

ELEVEN SPORTS TRASMETTERÀ GRATUITAMENTE IL PGA CHAMPIONSHIP IN UK E IRLANDA

Lorenzo Vulpis

Lorenzo Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.