Sport.Business

Jordan F.1 scende in pista per il no-profit

In occasione del G.p. d’Italia (in programma, in questo week-end, a Monza) le monoposto Jordan (scuderia inglese di F.1) saranno brandizzate con il logo della Comunità di San Patrignano (struttura nata per il recupero dei tossicodipendenti). Sullo chassis sarà presente anche la dicitura “Drugs don’t win”. L’iniziativa fa parte del progetto di sponsorship promosso dal principe Salman (Bahrein), che intende sostenere, durante il calendario del Fia World Championship, le attività di organizzazioni no-profit della nazione che ospita il Gran Premio -riproduzione riservata 

Previous post

Montano all'Olympic Store di Torino 2006

Next post

Beckham si rade con Gillette

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.