About The RugbyAll newsAltri SportPunto e a CapoRugby

Il Peroni Terzo Tempo Village nel segno della sostenibilità

Il brand Peroni continua il suo impegno al fianco della Federazione Italiana Rugby, una partnership ormai quindicinale, che, nel tempo, ha contribuito alla crescita dell’interesse degli italiani verso il rugby.

Alla vigilia dell’edizione 2020 del “Peroni Terzo Tempo Village”, che, da anni, accompagna le avventure casalinghe della Nazionale italiana di rugby nel Torneo 6 Nazioni, Peroni supporta insieme alla Federazione Italiana Rugby le tematiche in materia di sostenibilità e responsabilità sociale.

Proprio per questo – all’interno di quello che ormai è considerato il vero “evento nell’evento” atteso da migliaia di appassionati Peroni punta ad un Villaggio più sostenibile, con bicchieri compostabili.

La birra italiana, inoltre, sostiene le partnership siglate da FIR sul territorio. Quella con AMA per la presenza di isole ecologiche all’interno del PeroniVillage; con AIC, Associazione Italiana Celiachia, per la sensibilizzazione al tema della celiachia con PeroniSenza Glutine; con ATAC per il potenziamento dei mezzi pubblici che permettano a tutti di raggiungere il Parco del Foro Italico e, non ultima, quella che richiama ad una forte responsabilità sociale con il coinvolgimento di RETAKE ROMA, i cui volontari sensibilizzeranno il pubblico presente ad un consumo responsabile e sostenibile.

 

Previous post

La crisi economica di "riflesso" metterà in ginocchio lo sport

Next post

Opzione "voluntary agreement" per l'AS Roma. Le opportunità offerte dall'UEFA ai nuovi proprietari di club di calcio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.