All newsCalcioCalcio.InternazionaleCalciomercatoEconomia E PoliticaEventiFIFA - UEFAGiustizia Sportivahome pageIstituzione e AttualitàPremier League

Il Chelsea può tornare a fare “mercato”, dimezzata la sanzione dal TAS

(di Marco El Rawi) – In data odierna, tramite una nota, il Tribunale di arbitrato dello Sport di Losanna ha comunicato che la sanzione inflitta dalla FIFA ai danni del Chelsea FC è stata ridotta dal TAS, permettendo così al club londinese di operare sul mercato già dalla finestra di gennaio.
Durante la scorsa stagione la FIFA aveva imposto alla squadra di Roman Abramovich il blocco del mercato per due sessioni (estate 2019 e gennaio 2020) ed una multa pari a 600mila franchi svizzeri, per non aver rispettato le norme sui trasferimenti internazionali riguardanti Under18, pena che oggi è stata dimezzata col blocco di una sola sessione (quella estiva già trascorsa), più una multa di “soli” 300mila franchi svizzeri.
Questa notizia sconvolgerà totalmente la prossima finestra di mercato in Europa, col grande ritorno dei Blues che spesso si sono resi protagonisti di grandi acquisti, infatti il presidente Abramovich sarà pronto a investire ben 150 milioni di sterline.
Previous post

LAZIO–JUVENTUS: PAIDEIA “IN CAMPO” CON LA LAZIO

Next post

Dinamica match sponsor in Udinese-Napoli oggi alla Dacia Arena

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.