All newsAltri eventiAziendeBrandDiritti di immagineDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaIstituzione e AttualitàMarketingMMA-Combat Sports

Dazn si assicura i diritti tv di Hexagone MMA. Cresce la presenza e l’impegno nei combat sports

(di Eleonora Anselmo) – Dazn, piattaforma streaming globale per eventi sportivi, ha annunciato l’acquisizione dei diritti di Hexagone MMA (la promotion più seguita e popolare in Francia nel settore dei combat sports) nel Regno Unito, Polonia, Messico, Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda e in molti altri Paesi.
Non più soltanto grandi campionati e format calcistici come Serie A, LaLiga, Bundesliga, UEFA Champions League. Dazn diventa la protagonista anche degli sport di combattimento e del pianeta boxe. Gli abbonati potranno seguire tutti i combattimenti dal vivo o in differita fino a marzo 2023.
Il via sarà dato il 28 agosto: a Dubai si svolgerà il primo grande evento della stagione. Tanti i combattimenti previsti, tra cui Loiseau contro Mytilinaki per il titolo dei pesi “gallo” e Ftouhi contro Sousa per il titolo dei “paglia”.
Ben 20 le realtà partner di Hexagone MMA, tra broadcaster (Dazn, RMC, RMC Sport, Eleven, Eurosport, Bushido.tv, Telewizja Polska, Stc Tv) e federazioni tecniche (Federboxe francese e FMMAF).
Previous post

Vernice per i campionati del calcio a 5 italiano. Presentata anche la nuova Futsal TV

Next post

Reading FC (Championship): maglia ecosostenibile per coinvolgere i fan sul tema del cambiamento climatico

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.