Federazioni Italiane

Carriere – Uva si “candida” per il Col dei Mondiali di basket

Potrebbe essere Michele Uva, ex direttore generale della Lottomatica Virtus Roma (vice-campione d’Italia di basket) nell’ultimo biennio, il nuovo D.G. del Col italiano che intende proporre la candidatura capitolina per i Mondiali di basket. Tra gli ostacoli a questo ingresso la cifra richiesta, secondo molti, per ricoprire questa carica: 250 mila euro. Troppi, forse, per un progetto di cui non si ha la certezza che possa andare realisticamente in porto. Dalla sua il ruolo svolto in questo biennio nel basket capitolino, dove Uva si è mosso molto anche a livello politico (soprattutto durante la municipalità gestita da Walter Veltroni).  Manovre in corso per l’erigendo comitato organizzatore che intende gestire la candidatura di Roma per i Mondiali maschili di basket. Tra i nomi più gettonati per la poltrona di D.G. c’è quello di Michele Uva. 

Previous post

L'immagine di Platini legata a filo doppio a quella di Ucraina-Polonia

Next post

Marketing - MasterCard lancia un sistema di pay-pass per il City

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.