About The RugbyAll newsAltri eventiAziendeBrandDiritti di immagineSponsorshipSport Business

Biagi insieme a Renault al Salone del Mobile per il progetto Suite Megane Grand Coupé

Il rugbista George Biagi (seconda linea della nazionale e delle “Zebre”) è il primo a soggiornare nell’insolita “camera d’hotel” che unisce l’inaspettata abitabilità di Mégane Grand Coupé con lo stile e il design del rinomato nhow di Via Tortona.

Durante il Salone a disposizione di milanesi e turisti anche un’intera flotta Renault per muoversi gratuitamente e senza stress tra i diversi appuntamenti, con la possibilità di effettuare il test drive dell’auto fino a destinazione, senza il problema del parcheggio. Si prenota con una Web App.

Suite Megane Grand Coupé – l’inedita “camera d’hotel” realizzata per Il Salone del Mobile da Renault in collaborazione con nhow Milano e che fa di Megane Grand Coupé parte integrante della struttura – ha avuto un ospite speciale ad inaugurarla: George Biagi.

La seconda linea della Nazionale Italiana di rugby è infatti il primo a vivere l’esperienza di soggiornare in questa “installazione” creata ad hoc per vivere in maniera del tutto originale la Design Week. Suite Megane Grand Coupé è infatti una “camera” del tutto unica, dotata di un arredamento curato nei minimi dettagli e perfettamente in linea con gli standard qualitativi di design e comfort del prestigioso hotel di Via Tortona, ma con una grande particolarità.

Il living, costituito da pareti trasparenti, accoglie Renault Megane Grand Coupé, che costituisce l’elemento principale di questa particolare suite. L’ampiezza e la comodità dei sedili posteriori ne fanno uno spazio fruibile come salotto, e perché no anche come letto, anche se la suite sarà dotata anche di una tradizionale bed room.

Il grande tetto panoramico in vetro dell’auto, che ne esalta il design e la silhouette del coupè, regala agli ospiti, anche dall’interno dell’abitacolo, la vista del cielo di Milano.

Allestita nel cuore del Fuorisalone, negli spazi all’aperto di Superstudio 13, Suite Megane Grand Coupé è dotata di tutti i comfort, tra cui tv al plasma e mobile bar, e mette a disposizione dei suoi ospiti anche un servizio in camera 24 ore su 24 e un concierge dedicato.

Suite Megane Grand Coupé è prenotabile dal 4 all’8 aprile sul sito www.meganegrandcoupe.it ed è completamente gratuita.

L’idea nasce dalla volontà di Renault di mettere in campo un progetto a tutto tondo che permetta agli appassionati di design di vivere il Salone in una maniera del tutto “unconventional”, ma anche easy e senza stress, sotto il profilo del soggiorno e della mobilità. La Design Week milanese, si sa, è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. Tantissimi eventi, serate, appuntamenti, ma anche l’impossibilità di trovare una camera di hotel disponibile o un taxi per spostarsi in città.

Ed è per questo che, prendendo spunto dalla perfetta sintesi tra il design elegante e raffinato e il grande livello di comfort e abitabilità dell’ultima nata in casa Renault, è nata Suite Megane Grand Coupé.

Dal 4 al 9 aprile tutti gli appassionati di design che saranno a Milano per Il Salone del Mobile potranno prenotare all’istante attraverso la Web App sul sito http://passionforugby.renault.it/ una delle oltre 30 auto della flotta Renault che saranno in giro per la città, o che sosteranno presso l’hotel nhow, per raggiungere comodamente e velocemente la destinazione che si desidera. La Web App mostrerà dove si trovano in tempo reale le auto disponibili, che potranno anche essere fermate per strada. Ma non si tratta di un semplice servizio di Courtesy Car. L’auto sarà infatti consegnata nel più breve tempo possibile da un driver all’utilizzatore del servizio, che potrà scegliere se mettersi al volante per un test drive e provarla fino alla destinazione scelta oppure essere comodamente accompagnato.

 

Previous post

A Salerno si parla di azionariato popolare nel calcio. Il caso dell'Enna in 1a categoria

Next post

Il closing AC Milan è un ancora un giallo. Troppi dubbi e poche risposte.

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.