All newsAltri eventiAltri SportTecnologia

Vulpis al Social Football Summit: Il futuro? Realtà virtuale e intelligenza artificiale

La realtà virtuale e intelligenza artificiale (A.I., nda) saranno gli strumenti per ingaggiare ed intercettare i fans del futuro per quel che riguarda un evento live, ma anche in differita”. Così Marcel Vulpis (giornalista economico) moderatore del panel “Football monetization ecosystem” organizzato da “Global Sports Iniziatives” all’interno dell’ultima edizione “Social Football Summit” all’Olimpico di Roma.

Global Sports Iniziatives è una company americana specializzata nella realtà virtuale. Questa è la nuova frontiera che potrà aiutare club, Leghe e Federazioni ad intercettare nuovi ricavi che, fino ad oggi, non ci sono mai stati. E’ un terreno inesplorato. Il futuro passa dalla digitalizzazione delle società di calcio e sportive” ha spiegato Vulpis.

L’uso della tecnologia, con soluzioni diversificate nella transizione digitale deve riguardare anche nuove piattaforme di criptovalute. C’è un futuro che darà grandi opportunità, ma che necessita, nel contempo, di dirigenti formati nelle realtà tecnologiche e specializzati in fan engagement” ha concluso il giornalista economico romano.

Al panel erano presenti Fabio Ghezzi Tv Production Manager di Lega B, Mika Hakkinen ex pilota di Formula 1 e Kevin Meredith di Global Sports Iniziatives.

 

Previous post

Mauro Balata (Serie B): Sul tema della pandemia serve un centro di coordinamento unico

Next post

Powervolley Milano: una maglia speciale in omaggio alla stagione lirica

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.