All newsAltri eventiCalcioCalcioEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSponsorshipSport Business

Volano i ricavi dell’Inter: +55% in un solo anno

(di Matteo Ferrera) – Nonostante la sconfitta di ieri sera contro il Cagliari per 2-1, l’Inter ha un motivo per sorridere. Non, ovviamente, per i risultati recenti che arrivano dal campo (eliminazione in Coppa Italia ai quarti di finale e terzo posto sempre più insidiato dalle dirette concorrenti Milan, Roma e Lazio) ma per i succesi economici che giungono dall’amministrazione del club meneghino. Nell’area ricavi la società nerazzurra ha registrato un +55% rispetto allo stesso periodo di un anno fa.
Questo importante risultato registrato dal club nerazzurro si può spiegare in due modi: nuove partnership commerciali con marchi asiatici e la Champions League. Grazie ai nuovi accordi commerciali asiatici l’Inter ha ricavato ben 180,1 mlioni tra introiti degli sponsor e i diritti tv. Le entrate grazie agli sponsor sono state di 60,7 milioni, di cui 40 provenienti da accordi con marchi asiatici. La partecipazione alla Champions League, strappata alla Lazio all’ultimo respiro nella scorsa stagione, ha fruttato, invece, nella casse nerazzurre 42,5 milioni di euro, a differenza del 2017, quando i ricavi riguardanti la partecipazione alle competizioni europee era di soli 539mila euro.

Dati alla mano molto positivi per l’Inter negli ultimi sei mesi dell’anno scorso. Numeri in continuo miglioramento, come si evince dall’ultima relazione del semestre: ricavi cresciuti di ben 64,4 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2017, che rappresentano un 55,7%. Notizie sicuramente positive per il gruppo Suning, il colosso cinese che detiene la maggioranza delle quote societarie interiste, il cui proprietario è Jindong Zhang, detentore delle quote di maggioranza della società milanese.

Previous post

Più di 200 cv per il nuovo CdA dell'erigenda Sport e Salute. Tanti i nomi di ex atleti, imprenditori e docenti

Next post

BPER Banca Crotone title sponsor di un progetto integrato di turismo sportivo

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.