All newsAziendeBrand

Under Armour è sponsor ufficiale footwear della Milano Marathon

Under Armour, brand americano leader nell’activewear, debutta ufficialmente in una competizione sportiva italiana il 2 aprile 2017 in occasione della 17° edizione della Milano Marathon. Il brand preferito da atleti di fama internazionale come Stephen Curry, Andy Murray, Lindsey Vonn e Michael Phelps aiuterà i runner a raggiungere il massimo del loro potenziale. Per un marchio in cui è centrale il benessere dell’atleta, il risultato finale non è l’unico obiettivo: “Eat, Sleep, Train, Repeat” è il motto di Under Armour. Un allenamento integrato a regole di buona alimentazione e riposo è quello che porterà tutti i runners al traguardo.

Foto LaPresse/ Gian Mattia D’Alberto
23/03/2017 Milano (Italia)
Sport
Conferenza stampa Milano Marathon EA7
Nella foto: la conferenza stampa
Photo LaPresse/ Gian Mattia D’Alberto
March 23, 2017 Milano (Italy)
Sport
Milano Marathon EA7 press conference
In the pic: the press conference

Under Armour ha scelto di sponsorizzare uno degli eventi di running più atteso e di raccontarsi attraverso il percorso di allenamento di dieci crew, composte da quattro corridori ciascuna, che parteciperanno alla Milano Marathon. 40 personaggi in totale, tra cui atleti provenienti da differenti discipline sportive e runners rubati al mondo della musica, della televisione, dell’arte, del giornalismo e da altri ambiti, uniti per rappresentare i valori del brand. Federico Russo, Francesco Mandelli, Ludovica Sauer, Sara Piccinini, Elena Braghieri e Gazzelle on the road sono solo alcuni di quelli che correranno per Under Armour, ognuno con la propria crew dal DNA ben preciso.

ll modello consigliato da Under Armour per correre la maratona, affrontata in staffetta o in solitaria, è Gemini 3, la trainer leggera con ottima ammortizzazione e tomaia senza cuciture che, grazie alla struttura UA SpeedForm®, si modella sul piede per una calzata precisa. Questo modello con la nuova tecnologia Threadborne, che permette maggior morbidezza e resistenza, calza come un guanto. Un’intersuola reattiva consente di tenere bene il ritmo, fornendo un’ammortizzazione ottimale per le lunghe distanze. Un’aggiunta di gomma e scanalature flessibili sulla suola migliorano la durata e flessibilità della scarpa. Grazie alla perfetta ammortizzazione e al comfort garantito dalla tecnologia seamless, la Gemini 3 di Under Armour può affrontare qualsiasi distanza on the road.

Foto LaPresse/ Gian Mattia D’Alberto
23/03/2017 Milano (Italia)
Sport
Conferenza stampa Milano Marathon EA7
Nella foto:Êla conferenza stampa
Photo LaPresse/ Gian Mattia D’Alberto
March 23, 2017 Milano (Italy)
Sport
Milano Marathon EA7 press conference
In the pic:Êthe press conference

Consigli e tips non solo per le crew, infatti gli esperti Under Armour e i loro suggerimenti sono disponibili sul blog (blog.underarmour.com), mentre allenamenti e preparazione atletica sono monitorabili attraverso l’applicazione UA Map My Run. La app è progettata per fornire agli utenti gli strumenti digitali necessari per facilitare i tempi di recupero e massimizzare le prestazioni e fa parte della piattaforma Connected Fitness, che conta 190 milioni d’iscritti in 200 nazioni al mondo.

In questo modo chiunque voglia, potrà partecipare alla Maratona, seguendo i consigli di Under Armour su nutrizione, alimentazione e allenamento, massimizzando al massimo la propria performance e facendo quello che ama fare: correre.

Previous post

Milano ospiterà la 132ima sessione del CIO nel 2019

Next post

La Federginnastica esplora la strada degli eventi in pay-per-view

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.