All newsAltri eventiAltri SportAtletica LeggeraDiritti di immagineFederazioni Italiane

Runcard lancia la nuova campagna di comunicazione firmata da Hdrà

I runners vogliono essere come cavalli, che mettono in moto la loro muscolatura poderosa e si lanciano nella corsa a perdifiato, spingendo un appoggio dopo l’altro, scaricando a terra la forza delle fibre di quadricipiti, glutei e polpacci.

Runcard (prima community di runners italiani) ha tradotto in immagini queste sensazioni, e per questo ha presentato in anteprima la nuova campagna di promozione caratterizzata dal claim “I RUNNERS. MEZZI UOMINI, MEZZI ANIMALI” – firmata e sviluppata dal gruppo Hdrá.

Il runner, si legge nel brief creativo, è un atleta particolarmente libero, particolarmente sensibile alla terra che gli scorre sotto ai piedi e al cielo che vola sulla sua testa. I runners vogliono correre come levrieri, o come gazzelle. Vogliono essere agili e leggeri; saltano da un punto all’altro, veloci e reattivi come stambecchi. A guardarli sembrano persino non toccare terra. Tra sudore e fatica riescono a non perdere lo stile unico, raffinato e sottile che li caratterizza.

“Questa campagna – ha dichiarato il segretario generale di FIDAL Fabio Pagliara –  ci collega a due cose che noi amiamo tanto : libertà e natura. Da innovatori, correndo miglioreremo le nostre città,  il nostro paese. Una campagna bellissima secondo me. Ringrazio molto gli amici di Hdra’. Siamo sicuri che #ilmegliodeveancoravenire“.

 

Previous post

Formula E: la città di Sarajevo si candida ad ospitare una prova

Next post

Tennis: Internazionali BNL d'Italia, superati i 32 milioni di giro d'affari

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.