Mondiali di sci alpino in Valtellina

Vale 20 milioni di euro dei contribuenti la proposta di legge presentata da alcuni parlamentari (ARNOLDI, SCHERINI, LUPI, PAROLO, OSVALDO NAPOLI, PANIZ, VERRO, CROSETTO, ZORZATO, CASERO) per finanziare i costi organizzativi e funzionali connessi ai Campionati mondiali di sci alpino del 2005 in Valtellina.
Per la realizzazione dell’evento lo Stato ha già stanziato 157 milioni di euro destinato alla “realizzazione di strutture varie e di trasporto, di impianti sportivi e di servizio, funzionali allo svolgimento dei campionati mondiali di sci alpino del 2005 in Valtellina”.
Gli ulteriori eventuali 20 milioni di euro verrebbero coperti, secondo la proposta di legge, mediante corrispondente riduzione dello stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale 2004-2006, nell’ambito dell’unita`previsionale di base di parte corrente « Fondo speciale » dello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze per l’anno 2004, a carico dell’accantonamento relativo al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

(Riproduzione Riservata)

(Riproduzione Riservata)

Previous post

On. Mussi: Asset per ripianare debiti CONI

Next post

L'Athoc blocca Lottomatica

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.