All newsAltri eventiAltri SportCalcioEconomia E PoliticaEventiFormazione&ConvegniGiustizia Sportiva

MASTER ONLINE LA CRISI D’IMPRESA NELLE SOCIETA’ DI CALCIO PROFESSIONISTICHE

Il Master online “La crisi d’impresa nelle società di calcio professionistiche” di IPSOA, in programma dal 27 maggio al 24 giugno 2021 per 20 ore di incontri live sotto la direzione scientifica del dott. Dante Scibilia e dell’avv. Gabriele Nicolella, prende le mosse dall’attuale sfavorevole congiuntura economica che ha coinvolto direttamente le società di calcio professionistiche, ambito nel quale assume particolare rilievo lo squilibrio della gestione economico-finanziaria che da lungo tempo colpisce le società del settore.

Il rilevo sociale dello sport professionistico, del calcio in particolare, la crescita degli interessi economici legati al settore e la crescita in sede giudiziaria di questioni interpretative ed applicative, offrono ad avviso dei direttori scientifici, che in questo senso ritengono di cogliere anche le istanze degli operatori, lo spunto per avviare una riflessione sui rapporti tra diritto sportivo e fallimentare.

L’obiettivo è infatti quello di fornire quel patrimonio di conoscenze giuridiche, sia sul piano teorico che tecnico-applicativo, che consente a coloro che intendono affermare la propria attività professionale nel mondo dello sport di operare con la massima efficienza e competenza nei rispettivi ambiti di attività. I destinatari sono dunque avvocati e Dottori commercialisti ed Esperti Contabili, gestori della crisi, esperti incaricati dagli OCRI, Curatori fallimentari, Commissari giudiziali, Liquidatori giudiziali, Revisori legali ed esperti in attestazioni dei piani di risanamento e Amministratori di società e membri di collegio sindacale, ma anche, ed anzi in particolare, dirigenti di società (Amministratori, Direttori Generali), Direttori finanziari e amministrativi, Manager e consulenti strategici ed Enti verificatori.

Il Master si compone di 5 moduli, nel corso dei quali verranno approfonditi lo stato di crisi, con i relativi indicatori e le procedure di allerta, le procedure di gestione della crisi applicate alle società di calcio, il fallimento e la continuazione dell’impresa con i relativi effetti sul sistema calcio, ed infine la responsabilità degli organi gestori e di controllo.

Il panel dei relatori è di primissimo piano, annoverando tra essi, oltre ai direttori scientifici, il dott. Valerio Casagrande (CFO Parma Calcio 1913 S.r.l.), il dott. Adelchi D’Ippolito (Procuratore della Repubblica Vicario di Venezia), l’avv. Matteo di Pede, la dott.ssa Liliana Guzzo (Presidente della sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Venezia), il dott. Giuseppe Limitone (Magistrato in Vicenza, Coordinatore del settore fallimentare e delle esecuzioni immobiliari), il dott. Gerardo Mastrandrea (Magistrato. Presidente Sezione del Consiglio di Stato, Giudice sportivo della Serie A), il prof. Mauro Pizzigati (Professore di Diritto fallimentare presso la Facoltà di Economia di Venezia – Dipartimento di Scienze Giuridiche – Ca’ Foscari), l’avv. Ruggero Stincardini. Il Master ospiterà altresì nelle varie giornate le testimonianze dei protagonisti del mondo sportivo ed economico, tra i quali il dott. Giuseppe Bellazzi (Manager Legal and Litigation Department, Intesa Sanpaolo), l’avv. Stefano Campoccia (Vice Presidente Udinese Calcio S.p.A.), il dott. Andrea Gazzoli (Direttore Generale SPAL), il dott. Giovanni Gardini (Dirigente sportivo), il dott. Giuseppe Mangiarano (Direttore Generale Reggina 1914), e il dott. Luca Paldino (Coordinatore nucleo imprese – Istituto per il Credito Sportivo).

 

 

 

Previous post

Il Cesena scende in campo per “Pediatria a misura di bambino”

Next post

GOLF: LA FASE FINALE DEL MASTERS ATTIRA 9,45 MILIONI DI SPETTATORI SU CBS

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.