All newsAltri eventiBetting & GamingCalcioSerie A - Serie BSerie BSponsorshipSport Business

Le conseguenze economiche dello stop alla pubblicità di giochi e scommesse

Lo stop alla pubblicità di giochi e scommesse porterà tuttavia delle conseguenze economiche non indifferenti, come sottolineato dal Servizio Bilancio del Senato, che quantifica in circa 550 milioni di euro la perdita prevista di gettito dai giochi nel triennio 2019-2021, nel dettaglio 147 milioni in meno nell’anno in corso e circa 200 milioni di euro nel 2020 e nel 2021. In particolare, la relazione tecnica afferma che gli effetti del divieto di pubblicità andranno a incidere negativamente soprattutto per il gioco online, in quanto il mezzo pubblicitario rappresenta l’unico modo che hanno gli operatori per farsi conoscere dai giocatori e per distinguersi dagli operatori illegali. (fonte: Agimeg)

Previous post

Il CAS di Losanna respinge il ricorso dell'FK Skënderbeu

Next post

Stop giochi Decreto Dignità avrà effetti anche su mercato pubblicitario

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.