All newsAltri eventiAltri SportFederazioni ItalianeIstituzione e AttualitàSport BusinessSport FederazioniSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

La Toscana investe sugli Europei femminili di pallavolo

La Toscana torna ad essere punto di riferimento della pallavolo italiana. Con le qualificazione ai Campionati europei femminili di volley 2017, in programma dal 23 al 25 settembre al Palaterme di Montecatini Terme, il territorio si conferma sempre più legato alla disciplina dopo con tanti eventi internazionali, grandi campioni e squadre prestigiose accumulati in questi anni.

La pallavolo è da sempre sport trai più seguiti e praticati in Toscana, che si è rivelata vero e proprio bacino di talenti. Negli anni, infatti, le Nazionali italiane hanno ospitato nel rooster almeno un atleta proveniente dal territorio: ultimi esponenti, in ordine temporale, di questa tradizione sono Nadia Centoni e Martina Guiggi, tra le fila della selezione femminile, e Simone Buti in campo maschile, che ha portato nella sua Fucecchio (FI) anche uno spettacolare argento olimpico. Campioni del presente ma non solo, perché la Toscana ha contribuito a plasmare anche la cosiddetta generazione di fenomeni regalando al team azzurro fuoriclasse come Marco Bracci e Fabio Vullo. Anche a livello di squadra, la Regione è fortemente rappresentata da selezioni locali anche ad alto livello, in campo femminile con Il Bisonte Firenze e la Savino Del Bene Scandicci militanti in Serie A1, mentre sul versante maschile con la Emma Villas Siena e la Kamas Lamipel Santa Croce che disputeranno il campionato di A2.

L’importante contributo del territorio nei confronti della Nazionale ha reso la Regione anche meta privilegiata per i grossi eventi internazionali legati al mondo della pallavolo. Casi esemplari sono la FIVB Volleyball World League, che da anni annovera Firenze tra le sue tappe scegliendola anche come teatro delle Final Six del 2014, o i Mondiali di pallavolo maschile del 2010 che, tra le altre città italiane, ha toccato anche il capoluogo toscano.

Per Montecatini terme sarà dunque l’occasione di continuare un legame decisamente positivo tra pallavolo e Toscana, sfruttando la capiente e moderna struttura del Palaterme per accogliere i tanti tifosi delle Azzurre che si preparano ad accorrere sugli spalti a sostegno delle ragazze del CT Cristiano Lucchi. Una cittadina che vanta già un ottimo rapporto con lo sport ed il benessere in generale, grazie ai numerosi impianti termali e le palestre, e che offre dunque tutti i presupposti per un weekend all’insegna della sana pratica sportiva.

La FIPAV Toscana, organizzatrice di questo secondo round qualificazione ai Campionati europei femminili di volley 2017, ha definito le modalità acquisto dei biglietti, disponibili sia per la singola giornata di partite che con la formula abbonamento per i tre giorni di gare, prevedendo anche tariffe agevolate per società e tesserati FIPAV:

Previous post

Si parla di Diritto e Fisco dello Sport in un Master del Sole 24 Ore

Next post

La Nazionale Italiana di arrampicata sportiva vola ai mondiali di Parigi

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.