All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPremier LeaguePrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport Business

Il Ruanda diventa Tourism partner dell’Arsenal

(di Elisa Marenoni) –  “Visit Ruanda”, nella prossima stagione, sarà un nuovo partner dell’Arsenal Football Club.

La squadra inglese ha, infatti, chiuso un accordo con il governo di Kigali per la vendita di uno spazio sulle proprie maglie da gioco.

Attraverso questo contratto, il Ruanda mira a promuovere il turismo nel proprio Paese e per farlo ha scelto una delle squadre di Premier League più famose nel mondo. L’Arsenal, infatti, è uno dei club più antichi del calcio britannico, la prima squadra della capitale del Regno Unito per successi sportivi e la terza, in ambito federale, dopo Manchester e Liverpool.

Come sottolineato dal proprio direttore commerciale, Vinai Venkatesham, la maglia dei Gunners è vista almeno 35 milioni di volte al giorno ed è chiaro come il Paese africano punti proprio a questa visibilità per aumentare il numero di turisti.

L’ambizione è quella di trasformare il Ruanda (nel 2016 la Banca Mondiale ha registrato più di 11,92 milioni di abitanti), che negli ultimi anni si è molto rinnovato, in una delle principali destinazioni dell’Africa e per farlo c’è bisogno di tutta la propaganda possibile.

Ancora non sono stati resi noti né la durata (anche se si parla di un contratto triennale), né le cifre dell’accordo (voci dalla stampa inglese stimano che l’accordo sia valutato per 10 milioni di sterline a stagione, circa 13,3 milioni di dollari attuali), ma di certo c’è che la promozione del turismo in Ruanda non si fermerà alla sponsorizzazione sulla divisa (il logo sarà applicato sulla manica, spazio mai venduto prima), ma ci sarà anche una massiccia pubblicità sui led all’Emirates Stadium, oltre a visite programmate nel paese per giocatori e allenatori. Attraverso la presenza in loco dei calciatori nasceranno vari progetti di attività sul territorio africano, come Camp di calcio per ragazzi di tutte le età.

Previous post

Fox Sports Latin America mantiene i diritti della Champions

Next post

A Milano primo workshop dedicato alla Smart Arenas. Evento organizzato da Engie Italia

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.