All newsCalcioCalcio.InternazionaleChampions Leaguehome pageIstituzione e AttualitàSport Business

Il 2015 è stato l’anno del Barcellona. Cinque trofei conquistati

Cinque trofei in giro per il mondo e 180 reti segnate. E’ questa la sintesi del 2015 del Barça di Luis Enrique (ex mister senza grandi successi alla AS Roma).

Il Barcellona ha vinto l’ultimo incontro dell’anno 4-0 con il Betis Siviglia, realizzando 180 reti nell’anno 2015, superando il record di gol, che, nel 2014, era stato siglato dal Real Madrid di Carlo Ancelotti (dalla prossima stagione al Bayern Monaco).

Gli azulgrana hanno conquistato cinque trofei (campionato spagnolo/Liga, Coppa del Re, Champions league, SuperCoppa Uefa, Coppa Intercontinentale), perdendo solo contro l’Atheltic Bilbao nella supercoppa di Spagna. I baschi si sono imposti in casa al San Mames per 4 reti a zero, pareggiando per 1-1 al Camp Nou di Barcellona nel match di ritorno.

Dei 180 gol realizzati nella stagione 2015, ben 136 sono stati messi a segno dai tre assi: Lionel Messi (in gara tra pochi giorni a Zurigo per un nuovo Pallone d’Oro), Neymar (premiato come miglior calciatore brasiliano nel mondo) e Suarez (Uruguay).

Previous post

Alma sulle maglie della Pallacanestro TS 2004

Next post

Il palo di Innerhofer genera 1,7 milioni di clic su Eurosport

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.