All newsAltri eventihome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie B

I numeri dei play-off della serie B ConTe.it

Con la vittoria del Benevento nella finale di ritorno dei playoff è calato ufficialmente il sipario sulla Serie B ConTe.it 2016/2017. Un campionato come sempre avvincente come sempre fino all’ultima giornata, basti pensare al finale al cardiopalma per le squadre in lotta per la promozione o la salvezza, e capace di lanciare tantissimi talenti, anche e soprattutto in ottica Nazionale: ultimo in ordine cronologico il riconoscimento per il campioncino dell’Ascoli Orsolini, capocannoniere nel Mondiale Under 20 con la maglia azzurra.

Anche quest’anno sono tante le sorprese, Spal e Benevento su tutte, capaci di raccogliere una promozione arrivata col doppio salto dalla Lega Pro: l’ultima volta che si era verificato un evento di questo tipo (2 squadre promosse nello stesso campionato arrivando dalla terza divisione) correva l’anno 2006/07, l’anno in cui, oltre alla Juve retrocessa dalla A, ottennero la promozione due squadre provenienti dalla terza divisione: Napoli e Genoa.

Il Benevento inoltre può vantare un altro record: i sanniti infatti sono gli unici ad aver ottenuto la promozione alla prima partecipazione in B. I campani infatti, dopo 87 anni, sono arrivati nella serie cadetta e con grande entusiasmo hanno completato una cavalcata davvero impressionante, frutto di un gioco di squadra ben gestito da Baroni e, soprattutto, dalla spinta dei propri tifosi: solo nella finale di ritorno erano circa 16.000 i supporters giallorossi arrivati al Vigorito.

Il post season si conferma ottimo a livello di pubblico: più di 79.000 gli spettatori allo stadio con una media di 9.875 a gara. La partita più vista Perugia-Benevento con 18.231 biglietti venduti.

 

Previous post

Vulpis (SE.it) sul Corsport: L'Inter deve raggiungere il pareggio di bilancio entro il prossimo 30 giugno

Next post

Ceferin (Uefa) si complimenta con Gravina (Lega Pro) per il progetto Finall

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.