All newsAltri impiantiAltri SportAziendeBasketBrandIstituzione e AttualitàSponsorshipSport Business

Crypto.com debutta ufficialmente nella NBA

(di Domenico Gabriele) – Lo Staples Center di Los Angeles, dopo 22 anni cambia nome. Il famoso impianto sportivo, casa dei Los Angeles Lakers e dei Clippers in NBA e dei Kings in NHL, prenderà il nome di “Crypto.com Arena”. La società proprietaria dell’ex Staples Center, l’Anschutz Entertainment Group (AEG), ha deciso di accettare l’offerta superiore ai 700 milioni di dollari per i diritti di denominazione (per i prossimi 20 anni), da parte della famosa piattaforma specializzata in criptovalute. Quest’ultimo, fondato nel 2016, è il decimo exchange più grande al mondo per le transazioni spot di criptovaluta ed è già tra l’altro, sponsor della Formula Uno e della Lega Serie A.

I suoi volumi sono stati pari a circa 1,8 miliardi di dollari in un intervallo di 24 ore, rispetto agli oltre 40 miliardi di dollari dell’exchange più grande, ovvero la piattaforma Binance. Il manager della società AEG, proprietaria, tra le altre, dell’O2 Arena di Londra e la Mercedes–Benz Arena di Berlino, ha spiegato questo rebranding dicendo che: “il nome Staples era diventato stantio e che volevano un nuovo partner capace di avere un impatto sulle future generazioni di fan nei prossimi due decenni”. Per la scelta di uno sponsor di criptovalute aggiunge: “pensiamo che ci sia un futuro e che ci sia bisogno di questo settore”.

Dal canto suo, l’amministratore delegato di Crypto.com, Kris Marszalek, si dice fiducioso sull’investimento e che fra qualche anno si guarderà a questo momento come a quello giusto per un investimento del genere; Senza tralasciare il lavoro con la comunità di Los Angeles e con i fan, affinchè vengano abbattute le resistenze iniziali che un cambiamento del genere porta e porterà con sé, almeno nel primo periodo.

Previous post

NFT e sport: il futuro dell'intrattenimento sportivo è nel digitale

Next post

Calcio femminile: nuova UEFA Champions, più ricavi!

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.