Sport.Federazioni

Calano i profitti nel rugby inglese

La Rfu, federazione inglese di rugby, ha comunicato un calo del 27% dei profitti nell’anno fiscale 2004, chiuso il 30 giugno scorso, passando a 13,5 milioni di sterline dai 18,4 dell’anno precedente.
Secondo la federazione le mancate entrate sono da addebbitarsi alla riduzione del numero di partite giocate dalla nazionale inglese in casa, allo stadio Twickenham, nell’autunno 2003, perchè impegnata in Australia per la coppa del mondo.

Previous post

Football inglese: in nome del business sponsor anche sul "back" dei pantaloncini

Next post

Sony e Nike anche in un gioco

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.