All newsAziendeMotoriSBKSponsorshipSport Business

Accordo tra Honda e Dorna per fornire gli scooter del paddock WorldSBK

Dorna WSBK Organization ha annunciato l’accordo con Honda che diventa il fornitore degli scooter utilizzati nel paddock da Dorna ad ogni round del MOTUL FIM Superbike World Championship. Il sostegno della fabbrica giapponese gioca un ruolo importante per il buon funzionamento di ogni round del WorldSBK e facilita la capacità di movimento in tutto il paddock del World Superbike.
“Siamo lieti di fornire Dorna WorldSBK Organization con gli scooter Honda per la stagione in corso del Mondiale Superbike”, ha dichiarato Marco Chini, Manager di Honda WorldSBK. “Essendo stati nel paddock per tanti anni, siamo consapevoli di quanto sia importante essere in grado di muoversi liberamente e rapidamente e siamo sicuri che gli scooter Honda – che sono ben noti per la loro grande affidabilità – siano i migliori veicoli per svolgere questo lavoro. Il nostro rapporto di collaborazione con Dorna è piuttosto longevo, e siamo felici di contribuire al buon funzionamento del campionato”.
“Avere un partner come Honda è una chiave di successo in qualsiasi impresa”, ha aggiunto Marc Saurina, Direttore Commerciale e Marketing WorldSBK. “Soprattutto in un ambiente come il paddock WorldSBK, questo sostegno ci permette di avere alta qualità, un trasporto affidabile per Dorna ad ogni round e questi dettagli sono importanti per la buona riuscita di un campionato del mondo come il nostro”.
Il WorldSBK è di nuovo in pista con il Pirelli Aragón Round al Motorland Aragon nei pressi di Alcañiz, dal 1 ° aprile, e Honda sfiderà ancora una volta i propri rivali, sia giapponesi, sia europei, alla ricerca del successo nel WorldSBK.
Previous post

Panini lancia le nuove figurine "extra" dopo il calciomercato

Next post

Roma e Lazio nella settimana del Derby sostengono Roma2024

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.