All newsAltri eventiAltri SportBoxeDigital Media SportDiritti di immagineDiritti Televisivi

MAYWEATHER VS PAUL: LA LEGGENDA DELLA BOXE NON STRAVINCE

(di Lorenzo Di Nubila) – Tutti i riflettori erano puntati su Floyd Mayweather al ritorno sul ring a distanza di quattro anni dal suo ritiro, e invece il vero protagonista del match-show di Miami è stato lo youtuber Logan Paul che è riuscito a resistere per tutte le otto riprese in programma, senza andare mai al tappeto.

Il 44enne statunitense, inserito nella Hall of Fame della boxe dopo aver vinto il titolo mondiale in cinque categorie di peso differenti, ha dominato Paul che, dopo aver tenuto nelle prime riprese, negli ultimi round è apparso in evidente difficoltà. Ma Floyd, noto a tutti come Money, non è riuscito a mandare ko la star di YouTube durante il loro incontro, non ufficiale e senza giudici, andato in scena nella notte tra domenica e lunedì Hard Rock Stadium di Miami.

Parlando dopo il match esibizione, Mayweather si è detto sorpreso dalla tenuta di Logan Paul: “È meglio di quanto pensassi. Sono rimasto sorpreso da lui stasera. Ottimo lavoro. Bravo ragazzino. Quando arriveranno i soldi, vedremo chi è il vero vincitore. Alla fine della giornata, entrerò nella Hall of Fame della boxe. Non ho nulla da dimostrare” ha concluso Money.

Entusiasta di quanto fatto sul ring invece lo youtuber 26enne al suo secondo match di boxe in carriera: “Nessuno mi dica mai più che qualcosa è impossibile. Il fatto che io sia qui con uno dei migliori pugili di tutti i tempi dimostra che le probabilità possono essere battute” sono state infatti le parole di un orgoglioso Logan Paul al termine dell’incontro.

Il primo incontro di Paul risale al 24 febbraio 2018, quando, insieme al fratello Jake, sfidarono i fratelli Olatunji (KSI, youtuber e rapper, e Deji). Per quanto riguarda il match Logan Paul vs KSI, il match finì in pareggio con due giudici che segnarono il combattimento come 57-57 e un terzo giudice, che decise che era 58-57 in favore di KSI.
Previous post

EURO 2021: LA GIALAPPA'S BAND COMMENTERA' LE PARTITE SU TWITCH

Next post

TIM E LEGA SERIE A RINNOVANO L’ACCORDO DI SPONSORIZZAZIONE FINO AL 2024  

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.