All newsAziendeCalcioeGameseSportsIstituzione e AttualitàLega PRO

L’A.C. Monza lancia la divisione eSports. Progetti di inclusione sociale

Il mondo “eSports” è in linea con le politiche dell’A.C. Monza (inserita, quest’anno, nel girone “A” della Serie C) rivolte ai giovani ed alle nuove generazioni.

Per questo motivo l’A.C. Monza ha voluto prendere parte ad una nuova sfida creando un team composto da due giocatori eSports FIFA Pro Player su PlayStation affiancati da manager del settore, allenatori specializzati nella pratica del videogioco, mental coach per sostenere i ragazzi e preparatori per curare gli aspetti fisici e dell’alimentazione.

Questo il commento dell’A.D. dell’AC Monza Adriano Galliani: “Con la divisione eSports il Monza si allinea ad alcune delle migliori società sportive italiane ed estere. Non ci fermeremo all’attività agonistica, ma organizzeremo degli incontri formativi con le scuole superiori per promuovere il gioco responsabile ed educare i ragazzi al corretto utilizzo dei videogames. Inoltre l’iniziativa si inserisce nel percorso del club rivolto all’inclusione sociale in quanto gli eSports sono caratterizzati dalla possibilità che tutti possano giocare senza barriere o distinzioni. Faremo iniziative in tal senso portando l’attenzione su temi di inclusione sociale e disabilità motoria.”

Tra i partner del progetto, il gruppo “Digital 360, società che accompagna le società sportive nella comprensione e nell’attuazione della Trasformazione Digitale. “Siamo molto soddisfatti – dichiara Paolo Antonietti partner di Digital 360 – di accompagnare AC Monza nello sviluppo di questo progetto altamente innovativo e sfidante, abbiamo incontrato una societàmolto attenta alle evoluzioni tecnologiche e alle esigenze delle nuove generazioni.”

Il partner per l’area sportiva è Pro2Be, il primo eSports talent lab specializzato nei videogames sportivi. Roberto Forzano, Co-Fondatore di Pro2Be, dichiara: “Siamo onorati e lieti di poter contribuire allo sviluppo di un progetto così ambizioso. Sotto il segno della competitività punteremo ad integrare lo sport tradizionale e virtuale, abbiamo già in cantiere tantissime attività innovative per creare la migliore esperienza possibile per tutti gli appassionati, dentro e fuori dal campo virtuale.”

Simone Figura, detto “Figu7rinho”, nuovo pro player di AC Monza, afferma: “Questa opportunità rappresenta il coronamento di un percorso durato tre anni. È un’emozione incredibile far parte di questa società la cui proprietà, con i suoi dirigenti, ha fatto la storia del calcio italiano. Darò il massimo per competere in Italia ed all’estero con questa maglia. Oltre all’aspetto sportivo sposo totalmente i valori del Club e gli obiettivi di carattere sociale che si vogliono raggiungere attraverso questo progetto.” L’altro neo player biancorosso Raffaele Cacciapuoti, conosciuto come “Er_Caccia982, gli fa eco: “Sono felicissimo di iniziare questa nuova avventura. Dopo le buone prestazioni dello scorso anno ho cominciato a credere di trasformare la mia passione in un lavoro, ora tutto questo è davvero possibile grazie al Monza”.

Previous post

Un brand nipponico per l'AS Roma. Ufficializzata la partnership con Tokidoki

Next post

A.C. Perugia calcio femminile debutta in Serie B con VIM

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.