All newshome pageIstituzione e Attualità

Attualità – Commando ISIS in un hotel del Mali: 170 ostaggi, 21 morti

Secondo i primi lanci delle principali agenzie internazionali sarebbero almeno 170 gli ostaggi che da questa mattina ostaggi di una dozzina di uomini armati all’hotel Radisson Blu di Bamako, in Mali. Lo riferisce il gruppo Rezidor, proprietario della struttura, in una nota pubblicata alcuni minuti fa “sulla base delle ultime informazioni a disposizione”. La struttura ha una capienza di 190 camere e, al momento dell’irruzione degli uomini armati, almeno il 90 per cento delle stanze erano occupate.

Diversi feriti evacuati in ambulanza. Il commando che ha assaltato l’hotel Radisson Blue di Bamako sarebbe composto da una dozzina di persone. Lo riporta il sito di notizie locale Depeche Du Mali. “Diversi feriti sono stati evacuati in ambulanza”, dice citando fonti sulla scena. Ci sarebbe anche nove morti, ma il bilancio rischia di salire nelle prossime ore. Il presidente francese François Hollande ha dichiarato che la struttura è frequentata da piloti, hostess e steward di passaporto transalpino e che alla base di questo attacco terroristico ci sarebbe anche la politica interventistica del governo d’Oltralpe in Mali.

aggiornamento ore 12.07: I terroristi che hanno attaccato l’hotel Radisson di Bamako hanno gridato “Allahu Akbar!” (Dio è grande), quando è stato aperto il fuoco. La notizia è riportata da vari media, fra cui il broadcast qatariota Al Jazeera.

aggiornamento ore 14.00: Fonti locali confermano l’uscita di 10 ostaggi. Si sarebbero salvati dimostrando in lingua araba di manifestare la grandezza di Allah, attraverso formule religiose.

aggiornamento ore 15.00: Ci sarebbero ancora 124 ospiti e 13 impiegati dentro l’hotel Radisson di Bamako, nel Mali, preso d’assalto da alcuni terroristi. Lo riferiscono i media americani che citano un comunicato della catena scandinava di alberghi.

aggiornamento ore 17.30 –  La presa di ostaggi nell’hotel Radisson Blu di Bamako è finita. Lo ha riferito una fonte della sicurezza del paese africano ed è stato ripreso dall’agenzia italiana AGI. Finora sono stati contati 21 morti, hanno riferito diversi peacekeeper dell’ONU, che si trovano sulla scena della strage. La ricerca delle vittime, molte delle quali straniere, è ancora in corso. Dodici corpi sono stati trovati al piano terra dell’edificio, e 15 al secondo piano.

aggiornamento finale: Il presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, ha annunciato che nell’attacco al Radisson Blu di Bamako sono state uccise 21 persone, inclusi due terroristi. In precedenza, la tv statale maliana aveva indicato che i terroristi uccisi erano tre e che altre 27 persone avevano perso la vita. Lo riportano i media internazionali.

Previous post

MotoClubTV, nuova web-tv nata dall'alleanza FMI-Sportube

Next post

Aski presenta i nuovi sci in CarbonShell ad altissime prestazioni

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.