All newsAltri eventiAziendeBrandhome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoSerie A - Serie BSport BusinessStadi di calcioTecnologia

Vulpis (SE.it): San Siro riammodernato? Una nuova occasione mancata per il calcio e l’impiantistica sportiva

Marcel Vulpis, direttore di Sporteconomy, ospite di Sportitaliamercato, ha parlato martedì sera della questione nuovo stadio a Milano: “Sarà difficile vedere una struttura totalmente nuova nella città lombarda e questo è un limite per il progetto in generale e per una metropoli importante come Milano” – ha spiegato il giornalista economico romano. “San Siro non si discute come “scala del calcio italiano”, ma è anche vero che qualsiasi intervento di miglioria sarà comunque su una struttura già esistente. La città e le due tifoserie avrebbero meritato una opera nuova. E’ sicuramente un’ulteriore occasione mancata”.

https://www.sportitalia.com/video/vulpis-stadio-a-milano-a-riguardo-manca-sempre-un-pizzico-di-coraggio-in-italia/1388742

Previous post

LA UEFA NATIONS LEAGUE ANCORA SU ELEVEN SPORTS IN ESCLUSIVA

Next post

Marathonbet investe nella fan engagement biancoceleste

Redazione

Redazione

2 Comments

  1. Andrea Cozzi
    16 novembre 2018 at 11:08 — Rispondi

    Caro Marcel,
    Non sono d’accordo perché non si possono privare i milanesi di SanSiro, uno stadio che ha fatto la storia e che é conosciuto e rispettato in tutto il mondo.
    Con le tecniche di oggi è possibile ammodernare lo stadio come se fosse nuovo e anche inserirlo in un contesto moderno utilizzando tutti gli spazi esterni ormai inutilizzati dall’ippica.

    • 4 dicembre 2018 at 21:21 — Rispondi

      Il Milan ha avuto la possibilità di acquistare il terreno tra l’altro vicino a Casa Milan – sinceramente è incredibile che l’ex club di uno degli uomini più potenti di Italia (parlo di Silvio Berlusconi) non sia riuscito dal ’94 ad oggi a costruire uno stadio moderno. E’ inaccettabile.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *