All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcio.InternazionaleCalciomercatoEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSport Business

Calciomercato, quasi 5 miliardi spesi dai «Big 5».

(di Gregorio Scaglioli) – Non sempre il valore di una squadra si evince dalle operazioni messe in campo durante il “calciomercato estivo”, ma, sicuramente, può essere d’aiuto per valutare le potenzialità e il potere economico delle società. Questo è quanto emerso da un rapporto pubblicato dalla FIFA nell’ambito delle attività nell’International Transfer Matching System (ITMS), che analizza periodicamente le spese effettuate nella sessione estiva del calciomercato da parte dei “Big 5 (massimi campionati di Inghilterra, Italia, Francia, Spagna e Germania).

I club appartenenti a questi tornei hanno effettuato il 75,7% della spesa complessiva mondiale, con un totale di 4,83 miliardi di dollari spesi (+8,3%). Sul gradino più alto del podio troviamo i club della Premier League con 1,36 miliardi di dollari spesi, nonostante un calo del 7,5% rispetto all’anno scorso. mentre la Serie A si piazza al terzo posto dietro al campionato spagnolo con un esborso di 701 milioni di dollari e una diminuzione dell’11,5%.

Un altro dato significativo è quello relativo alle entrate totali. In questo caso l’Italia registra il valore più basso con “soltanto” 443,5 milioni di dollari incassati contro gli 876 milioni di dollari della Ligue1, che proietta la Francia al primo posto di questa speciale classifica.

Previous post

Champions League, le squadre più forti d’Europa valgono 16 mld

Next post

Malagò (CONI) risponde alle invettive di Di Battista (membro Direttorio 5S)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.