All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleDigital Media Sporthome pageIstituzione e AttualitàLigue 1Prurito calcisticoSponsorshipSport Business

APP FansParc, nuova esperienza digitale per i tifosi del PSG

(di Damiano Cori)* –Lei è all’orizzonte. […] Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Cammino per dieci passi e l’orizzonte si sposta di dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai. A cosa serve l’utopia? Serve proprio a questo: a camminare.” Così scriveva Edoardo Galeano sull’utopia e così oggi responsabili marketing e comunicazioni sono in continuo movimento alla ricerca di conquistare il tifoso/cliente e cercando di raggiungere la frontiera del marketing sportivo.
Una frontiera che è sempre più in avanti come la nuova app del Paris Saint-Germain, FANSPARC.
Attraverso l’app FANSPARC, gli utenti potranno visitare il Parc des Princes grazie alla realtà virtuale ed accedere a nuovi contenuti: risultati, news, intrattenimento, giochi, canzoni, ecc, oltre alla possibilità di interagire con le persone collegate all’app attraverso una chat integrata. Tutti potranno creare il proprio avatar e scegliere la piattaforma per comunicare con i tifosi e amici allo stadio.

La maglia Home del Paris Saint-Germain prodotta da Nike per la stagione 2016/17

La maglia Home del Paris Saint-Germain prodotta da Nike per la stagione 2016/17

Da oggi chiunque potrà visitare gli angoli più sconosciuti della spogliatoi del Parco dei Principi o l’Atrium (disponibile solo per gli ospiti VIP), lo shop o gli spazi fuori dallo stadio, in totale sono 11 i punti di vista che vengono offerti. Sarà anche possibile avere una visione virtuale del campo, che è quello di essere in tribuna. I giochi saranno offerti per tutta la stagione, ed è possibile scegliere un giocatore e calciare sul prato del Parco dei Principi.
Al momento l’applicazione è solo disponibile su iPad, sarà disponibile su smartphone (iOs e Android) alla fine dell’anno. Con questa app, il PSG va oltre l’esperienza del calcio giocato e prova ad esaudire i desideri riunendo la fanbase su un’unica piattaforma.

qui il video della presentazione dell’app https://www.youtube.com/watch?v=pSWjNaFc_r4

Previous post

Ecco cosa dovranno revocare i pentastellati per confermare il NO a Roma2024. Rischio crisi in aula?

Next post

Roma2024: per Alex Zanardi il NO al progetto è un errore

Damiano Cori

Damiano Cori

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *