Tutte le news

11 Gen 2015

Paddy Power dalla parte dei malati da derby

La febbre da derby è l’unico caso di “malattia”da cui non ci si può esentare. Ed è con questa motivazione che una trentina di tifosi e fan di Paddy Power hanno srotolato oggi all’Olimpico di Roma uno striscione indicando la motivazione del virus che li ha colpiti: “Malati de Derby”!.

0
11 Gen 2015

Totti si fa il selfie nel derby e fa pubblicita’ indiretta alla Apple, in barba alla Lega calcio serie A

Una pubblicità gratuita (visto che Apple non è sponsor del campionato di serie A) e quindi ancor più bella per le vendite dell’azienda a stelle e strisce (un omaggio indiretto visto, tra l’altro, che la stessa Roma è di proprietà americana), perché l’utilizzo di Totti è un booster per qualsiasi prodotto commerciale, figuriamoci per

0
11 Gen 2015

Ducati e Aruba insieme nel Campionato Mondiale Superbike

Ducati Corse continuerà ad avere la responsabilità dello sviluppo e della preparazione delle Ducati Panigale R, le moto ufficiali con cui il team affronterà il prossimo campionato. Ducati ed Aruba hanno deciso congiuntamente di continuare ad avvalersi della collaborazione di Feel Racing, struttura tecnica e logistica storicamente legata alla casa

0
10 Gen 2015

Serie A: i pronostici di Paddy Power

Dopo il turno della Befana, la Serie A torna nei canonici giorni di sabato e domenica. Il primo anticipo della 18a giornata è Sassuolo-Udinese, due squadre che non hanno grossi problemi di classifica e che hanno dimostrato nell’ultimo turno di saper tenere testa a Milan e Roma. I neroverdi hanno addirittura

0
10 Gen 2015

Nuovo sponsor di maglia per il Cagliari calcio

Novità commerciale in casa Cagliari. Il club sardo dopo gli accordi con i marchi Brigante e SolBat,SolBat, quest’ultimo comparso sulle maglie rossoblù nella gara di martedì scorso a Palermo, ha chiuso una nuova partnership in vista delle prossime quattro gare.  Come riportato sul sito ufficiale del club, infatti, in occasione delle

0
10 Gen 2015

Fake macabro. Sulle maglie del PSG appare la scritta Charlie, ma e’ solo una bufala mediatica

Chiaramente per ricordare le vittime dell’attentato alla sede del settimanale satirico “Charlie Hebdo” (12 morti durante l’attacco terroristico della cellula jihadista). Peccato che il tutto si è rivelato come una clamorosa bufala, un fake, per dirla ai tempi nostri. Semplicemente un fotomontaggio, anche perché ritraeva un’immagine dello spogliatoio del club parigino

0
10 Gen 2015

Garcia dona una matita a tutti i giornalisti romani per ricordare l’eccidio all’interno di Charlie Hebdo

Per dare ancora più peso a queste parole Garcia ha deciso di donare, ai giornalisti presenti in sala, una matita (simbolo della libertà di espressione e del lavoro egregiamente svolto dagli otto giornalisti/vignettisti del periodico transalpino) lasciata spontaneamente su ogni posto di lavoro. Durante la conferenza stampa il tecnico transalpino ha posizionato

0
10 Gen 2015

Gli esami per gli Enti di promozione sportiva non finiscono mai

Stop alle troppo semplicistiche auto-attestazioni “rilasciate dai medesimi Enti”. Magari con i tesseramenti fatti ai botteghini delle discoteche (così dicono i maligni sottovoce). Non è finita, perché diminuisce sostanziosamente anche il contributo finanziario in base al semplice “riconoscimento come Ente di promozione”: passa dal 30% della contribuzione al 10% e

0
09 Gen 2015

Erika Eramo illustra il progetto GoldiTaccoaSpillo e il futuro del giornalismo sportivo in rosa

1)Erika* come nasce la tua passione per il giornalismo sportivo e che tipo di programma radiofonico condurrai quest’anno?  L’amore per il calcio nasce dal grembo materno, con due genitori appassionatissimi. Il primo articolo calcistico risale ai 18 anni e ricordo ancora che il mio amico e collega di RadioRadio rimase

0
09 Gen 2015

Olimpiadi 2024 Boston: dopo Roma la città Usa candidata a ospitare il grande evento sportivo

Con questa scelta Boston si presenta sulla scena sportiva internazionale. Per i prossimi due anni e mezzo si aprirà la competizione che potrebbe includere, oltre a Roma, alcune delle più importanti città del mondo: Parigi Amburgo o Berlino, Budapest e Istanbul.  Ci potrebbe essere anche la concorrenza del Sud Africa,

0