All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSponsorshipSport Business

Allianz cresce negli USA firmando lo stadio dei Minnesota United FC (MLS)

(di Lorenzo Vulpis) Nel 2019 la famiglia degli stadi sponsorizzati da Allianz si allargherà ulteriormente, a riprova di quanto la compagnia finanziaria-assicurativa creda fermamente in questo tipo di business. Il nuovo arrivato sarà infatti l’Allianz Field che sorgerà a Saint Paul, in Minnesota, e sarà il primo stadio sponsorizzato dalla compagnia in Nord America.

L’impianto, di proprietà del Minnesota United Football Club ospiterà le partite di calcio dell’omonima squadra militante nella Major League Soccer (MLS). Grazie alla partnership con Allianz, il club avrà ulteriori fondi da destinare ai lavori di ampliamento della capienza dello stadio, che passerà dai 19.400 spettatori inizialmente previsti ai 24.500 spettatori nel 2019. In particolare, l’accordo è stato siglato tra il club nordamericano e “Allianz Life Insurance Company”, sussidiaria del Gruppo Allianz situata nel Nord America, e durerà 12 anni. Il costo di costruzione dell’impianto è di circa 200 milioni di dollari (sono già stati stanziati 50 milioni di dollari per i costi di costruzione) ed è finanziato da “privati”. Il progetto prevede la costruzione di negozi e aree ricreative intorno allo stadio e si prevede che l’Allianz Field fornirà 1.900 posti di lavoro. La struttura ospiterà anche un negozio al dettaglio di 1.600 piedi quadrati. La RD Management inoltre, che è titolare del centro commerciale che occupa la zona intorno allo stadio, si è impegnata a espandere e ringiovanire l’area con un piano di sviluppo che potrebbe portare fino a 450 milioni di dollari di finanziamenti privati nell’area. Le tribune dello stadio saranno coperte da una tettoia a 360 gradi che avrà due scopi: mantenere il rumore della folla all’interno dello stadio e proteggere i fan dalle intemperie durante i match. L’impianto potrà inoltre beneficiare di un moderno sistema di illuminazione a LED, un sistema di drenaggio che sfrutta e riutilizza l’acqua piovana in modo da rendere eco-sostenibile l’intero stadio. I supporter possono inoltre guardare in tempo reale la costruzione dello stadio grazie al servizio di webcam messo a disposizione sul sito web del Minnesota UFC.

Previous post

BIT: Israele inaugura il corner dedicato al Giro d’Italia e presenta la maglia inedita

Next post

Sponsor tecnici: in Europa domina il binomio Nike-Adidas (40% del mercato)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *